Costellazioni Familiari Spirituali e la Legge di Attrazione Universale – Che cosa hanno in comune? -

Questa è una domanda che, se hai avuto occasione di leggere la mia biografia, molto probabilmente ti sarai fatta. E’ comune attitudine mentale credere che una specializzazione ne escluda altre, attribuendole conoscenze e finalità diverse; eppure chi ha una certa dimestichezza con i metodi della Ricerca Interiore, comprende bene come in questo campo le divisioni e gli assolutismi siano assolutamente insignificanti quanto superflui.

  • Ogni metodo può essere integrato con altri, in maniera consapevole, se il loro scopo comune è quello della crescita personale e spirituale; quindi per uno scopo evolutivo.

Le Costellazioni Familiari e Sistemiche e ancor più le Costellazioni Spirituali (il metodo di Bert Hellinger, evoluto dalle Familiari) sono strumenti di massima importanza ed efficacia per lavorare sui codici limitanti e le false convinzioni interiorizzate a livello subconscio durante l’infanzia o anche in periodi successivi.

Le convinzioni limitanti che agiscono nell’inconscio, sono il più grande ostacolo alla realizzazione del Sé, quindi anche dei propri desidéri (se non addirittura della capacità di desiderare), dell’accettazione del proprio successo personale, dell’ottenimento della ricchezza, di tutte le “cose” che avremmo ben diritto/dovere di poter conquistare tramite il corretto equilibrio tra pensiero e azione.

Come abbiamo già trattato nelle pagine di questo sito, come è anche trattato nella letteratura di riferimento esistente, la Legge dell’Attrazione Universale funziona, e funziona sempre, ma occorre una certa dose di consapevolezza per avere potere e attrarre ciò che è bene per noi stessi, presupponendo un contatto con l’Essere, quella parte di noi stessi che è in comunicazione e sintonia con il Tutto.

Le Rappresentazioni delle Costellazioni Familiari, Sistemiche e Spirituali aiutano al raggiungimento del contatto consapevole con ciò che è Reale – con ciò che E’ -
attivando le capacità sopite proprie di ogni essere umano completo, il Potere del Fare.

La Legge dell’Attrazione Universale è ben evidentemente manifesta nella formazione dei Gruppi di partecipanti ai seminari di Costellazioni Familiari e Spirituali; infatti è proprio grazie a quella Forza invisibile ma potente, che persone di ogni ceto, età, sesso, storia personale, sono attratte dal medesimo evento, in quel particolare periodo di tempo, e si trovano “inspiegabilmente” a lavorare su problematiche affini e comuni a tutte loro. Così il campo morfico (o “anima del sistema” come preferisce definirlo Bert Hellinger) si rafforza con le vibrazioni energetiche utili allo svolgimento delle Rappresentazioni in un clima di serena condivisone partecipativa.

Le Rappresentazioni che si svolgono nei nostri seminari e workshop di Costellazioni Familiari e Spirituali, ci mostrano la via per migliorare le nostre relazioni, fondamento essenziale per il raggiungimento di uno stato più stabile di gioia vitale, di pace interiore, di felicità.

Migliorare la qualità della relazione con noi stessi, facilita e migliora la qualità  dei rapporti personali, in tutti gli ambiti della vita,  dal rapporto di coppia alla famiglia, ai rapporti di lavoro.
Migliorare la relazione con noi stessi ci permette di essere creativi e di raggiungere più facilmente i nostri obbiettivi.
Il Pensiero Positivo è uno strumento e, come qualunque altro strumento, occorre imparare a usarlo correttamente. A questo studio possiamo accostaci produttivamente se ci sentiamo interiormente autorizzati a essere felici, ad avere successo nella realizzazione dei nostri desidéri .

Per questi motivi nel  CorsoLa Chiave Suprema della Legge di Attrazione” – Corso Guidato all’Essere Centrato, inserisco, tra le varie pratiche ed esercizi finalizzati al successo dell’apprendimento, la possibilità di lavorare sui modelli subconsci limitanti, trasformandoli, con il metodo delle Costellazioni Familiari e Spirituali.

Quindi, se come credo il tuo desiderio principale è la crescita personale e spirituale, essere più centrato, più consapevole, felice di attrarre e dare amore, tutti gli altri obbiettivi “secondari” e contingenti (come per esempio: ottenere un lavoro migliore, guadagnare di più con il lavoro attuale, trovare l’anima gemella o, al contrario, ottenere una separazione consensuale, e così via…), saranno le ovvie conseguenze del primo obbiettivo di ricchezza raggiunto con successo.

Grazie e… al prossimo articolo!

Se ti è stato utile leggerlo non esitare a porre qui le tue domande o le tue considerazioni in proposito.
“Un solo passo può rappresentare tutto il cammino”.   Emmanuele

Share
This entry was posted in Senza categoria and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>