Funziona?

Certo che funziona!

Puoi vederla funzionare nel mondo intero, e anche tu stesso l’hai già sperimentata più volte, ma inconsapevolmente, anche se questo può sembrarti incredibile…

Ti sarà certamente capitato di leggere un libro, un trattato,  anche solo un breve racconto, meglio se “iniziatico” (Nota – “iniziatico”: che aiuta l’individuo a iniziarsi a qualcosa, in questo caso a un  Percorso di Conoscenza), e di averne compreso alcune parti o di essere convinto di averlo compreso nella sua interezza. Qualche anno più tardi sei ritornato su quelle stesse pagine… e ti sono sembrate nuove, assai più dense di significato.  Eppure il testo è  rimasto lo stesso…Che cosa è cambiato?

  • E’ cambiata la tua percezione… sei cambiato tu!

Riflettiamo… se per persone diverse può cambiare la percezione delle cose (anche le più ordinarie e quotidiane),  e le stesse cose  possono apparire diverse anche alla stessa persona, in tempi e condizioni psichiche differenti, lo stesso principio è valido per la percezione delle manifestazioni della  Legge di Attrazione.
(Puoi provare a ricordarti qualche cosa di affine nella tua esperienza di vita?)

Questo dimostra evidentemente come il Segreto della Legge di Attrazione, si nasconde da solo pur essendo potenzialmente visibile a tutti.

Dipende da te, da dove ti trovi adesso, dal tuo grado di percezione della realtà, dalla tua capacità di essere nel momento presente, libero dai giudizi della mente.

Ti sarà capitato di vivere dei momenti speciali, nei quali ti sentivi baciato dalla Fortuna, momenti nei quali tutto filava liscio come l’olio, tutto si incastrava perfettamente in sintonia con i tuoi desideri e progetti… il successo era tuo, ti sentivi felice!

Ti sarà capitato anche l’esatto contrario, tutto “andava storto” e più ti accanivi per contrastare la “sorte avversa“  più le cose peggioravano,  ti sentivi impotente e a volte  sprofondavi nella depressione più nera, ed esclamavi: “Perché proprio a me?”!

  • Ti sei mai chiesto il perché di questi alti e bassi?
    Probabilmente sì… e ti sei dato una risposta soddisfacente?
    Sì…? No…?
  • “L’unica risposta la potrai ottenere quando cesseranno le domande.”

Che cosa voglio dirti con un’affermazione così… insensata?
Prova a meditarci un po’ su prima di continuare a leggermi…

***mohm*****mohmmm*******mohmmmm*********

Va bene… ;-)

Voglio dirti, più semplicemente, che il tuo modo di vedere, sentire, percepire, e quindi di vivere e co-creare una realtà tua,  una situazione, qualunque essa sia, dipende essenzialmente dallo stato emotivo o mentale in cui ti trovi.
E’ importante sapere che le emozioni influenzano i pensieri (e viceversa), e che i pensieri  influenzano la realtà (interiore ed esteriore) modificandola proprio grazie alla Legge di Attrazione.

Prendiamo ad esempio due gruppi di persone, simili nelle loro attività, nel loro grado di benessere fisico, nei loro possedimenti materiali.
Il primo gruppo si lamenta di ciò che ha considerandolo insufficiente, si lamenta “del tempo e del governo ladro”, si compiace nel parlare di un futuro migliore e non si gode la vita così come è; concentrando la loro attenzione sulla mancanza sono tristi e insoddisfatte.
Il secondo gruppo invece gioisce e ringrazia continuamente di ciò che già ha; vive con la sensazione di abbondanza e cerca di usare dei doni che possiede per incrementarli a vantaggio proprio e di tutti.
Quale dei due gruppi, secondo te, attiverà positivamente il Potere della Legge di Attrazione?

  • Il funzionamento della Legge di Attrazione è oggi più comprensibile scientificamente grazie alle scoperte della Fisica Quantistica, scienza sempre più apprezzata dalle menti geniali di tutto il mondo, anche per il suo importante apporto alla ri-unificazione tra scienza e spiritualità; un tempo discipline univoche e poi dualisticamente separate al punto di contrastarsi anche crudelmente.
    Nota:
    Molto attinenti al nostro argomento sono gli articoli che trattano sulla Gravitazione e su Molti Mondi (dal punto di vista quantistico) presenti in Wikipedia. Interessantissimi dal punto di vista divulgativo sono anche gli scritti e i dvd di Gregg Braden e Bruce Lipton.
    Un approccio tecnico quanto notevolmente chiaro alla Fisica dei Quanti, nel videocorso “La Mente di Dio” di  Massimo Teodorani.

Acquisito intellettualmente questo primo principio, ovvero che la Legge dell’Attrazione funziona sempre, nel bene come nel male, sorge spontanea la domanda successiva:

  • Come posso utilizzarla in pratica e positivamente a mio beneficio?

(…continua qui, alla pagina successiva)


Share

6 Responses to Funziona?

  1. sandro says:

    Mi piace la presentazione della tua attività,aspetto il completamento,a presto.

  2. Lucia says:

    Ciao
    Ho letto con molto entusiasmo tutto il materiale sulla Legge del’Attrazione e mi piacerebbe partecipare al corso relativo, io abito in Veneto e mi è scomodo.Hai intenzione di farlo in altre regioni o via e-mail.Quello che hai scritto mi risuona molto dentro di me.Sento di avere la necessità di essere supportata nel percorso per imparare ad usare la Legge dell’Attrazione.Sono fra quelli che non riescono ad applicarla nel quotidiano per avere un un miglioramento personale e spirituale.
    Grazie Lucia

    • Emmanuele says:

      Ciao Lucia, ti ringrazio per il tuo apprezzamento, soprattutto perché dimostra che è possibile andare “oltre la parola scritta”, con il Cuore.
      Certo la distanza geografica può essere un ostacolo… per adesso non prevedo corsi di tipo mailing, in quanto ho compreso che il contatto diretto, dal vivo, vis a vis, è lo strumento principe, almeno per un certo periodo iniziale di un Percorso.
      Se però si formasse un Gruppo in Veneto, credo che si manifesterebbe la forma migliore per incontrarvi il numero di volte sufficiente a un buon avvio.
      Per adesso ti saluto e ti auguro di mantenere fermo il tuo proposito
      A presto!
      Emmanuele

      • irma filippin says:

        ciao Lucia ed Emmanuele, pochi minuti prima di leggere il commento di Lucia pensavo anch’io, chissà se organizza qualcosa in Veneto? … di quante persone hai bisogno Emmanuele?

        • Emmanuele says:

          Quando mi si offrirà l’opportunità sarò ben lieto di venire in Veneto, che tra l’altro per me ha un fascino particolare legato a persone e avvenimenti piacevoli.
          Quante persone? Da un minimo di 6 (per contenere l’investimento individuale) a un max di 12 (per poter prestare a tutti la dovuta attenzione) Dipende da come si organzza il corso, se con 12 incontri bisettimanali o 6 seminari mensili.
          Sono cumunque disponibile a valutare altre proposte.
          Grazie!
          A presto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>